To Top
Bistrot

Tipografia Alimentare

Quando il cibo e le parole si legano all'arte

Tutti lo chiamano “TipA”. Un nome che sembrerebbe richiamare una canzone di J-Ax e degli Articolo 31 di qualche anno fa…  invece si tratta dell’abbreviazione di Tipografia Alimentare, un bistrot sul Naviglio della Martesana che sta proprio dietro il cabaret Zelig. Sembrerebbe uno di quei locali hipster di Isola, invece si trova nel cuore di Gorla. A pochi metri a piedi dalla fermata metro, il locale si affaccia sul Naviglio all’altezza del Ponte Vecchio con sette vetrine che danno sulla bellissima area verde pedonale che corre lungo le sue rive.

Tipografia alimentare - Milano

La Tipografia Alimentare non è il classico locale da aperitivo o dopo cena ma un vero e proprio food hub dove scoprire e degustare ricercati prodotti naturali di stagione. La scelta del nome proviene appunto dalla voglia di “raccontare” il cibo, producendolo in maniera analoga alla tipografia, la “fabbrica” artigianale della parola scritta. Il mondo tipografico è richiamato anche nell’arredamento, con pezzi vintage e ambienti che farebbero la gioia di qualunque fotografo: con casse tipografiche piene di caratteri di piombo, macchine da scrivere funzionanti, tavoli dal banco di marmo. Troverete inoltre disponibili una selezione di periodici, anche stranieri, e libri di gastronomia. La posizione tranquilla la rende un posto adatto per gli incontri con amici ma anche di lavoro.

Tipografia alimentare - Milano

Il team della Tipografia è composto da tre persone di età ed esperienze diverse, ognuna con la sua storia: Carla De Girolamo in primis, fondatrice ed ex giornalista della redazione di Panorama che ha maturato la decisione di seguire la sua vocazione di produttrice di olio ed imprenditrice; Martina Laura Miccione, laureata in Scienze Gastronomiche e food scouter che gira per aziende agricole alla ricerca di microproduttori di qualità, si occupa della carta dei vini e della sala; e Mattia Angius, anche lui laureato in Scienze Gastronomi e cuoco del locale.

Tipografia alimentare - Milano

La proposta alimentare della Tipografia spazia dalla colazione al dopo cena. Niente è lasciato al caso: a colazione il caffè viene preparato e filtrato con svariati metodi d’estrazione. A pranzo invece troverete primi piatti, insalate e zuppe di stagione, tutti preparati con ingredienti solo a chilometro zero. I prodotti che invece degusterete durante l’aperitivo, sono stati selezionati in base a criteri quali il tipo di lavorazione e la tutela della natura e degli animali.

Tipografia alimentare - Milano

Oltre al cibo, la vocazione al racconto come medium della convivialità della tavola viene espressa tramite incontri, corsi aperti al pubblico, serate di degustazione, presentazioni di libri, film e mostre. La Tipografia Alimentare è insomma un luogo di scambio ideale, non soltanto un bistrot, dove ci si può incontrare, confrontare e soprattutto dove ci si può godere il meglio dei prodotti a chilometro zero che la città ha da offrire.

Ti potrebbero interessare anche...

Casa Matilda

Via Ascanio Sforza 65, 20136 Milano

Esiste una parola danese difficile da tradurre in italiano: è l’arte dello hygge, che esprime benessere, un’atmosfera accogliente, intima e confortevole. Al numero 65 di via Ascanio Sforza, nel cuore del Naviglio Pavese, si nasconde una delle nuove aperture più apprezzate dell’ultimo anno e che, forse senza saperlo, fa dello hygge la sua filosofia. Si [...]

Cumino Bistrot

Via Cicco Simonetta 17, 20123 Milano

Un delizio locale di nome Cumino Bistrot ha aperto le sue porte in zona Darsena, al riparo dalla movida del quartiere Navigli. Alla guida un team giovane, effervescente ed estremamente gentile pronto a conquistare la più varia clientela con un menu che parte dalla tradizione, giocando con ingredienti innovativi, provenienti da cucine internazionali. Cumino Bistrot nasce dall’idea di [...]

Pausa – Your Italian Break

Via Cesare Correnti 28, 20123 Milano

Una storia iniziata nel 2013 dall’altra parte del pianeta, tra le strade affollatissime di Hong Kong. Proprio lì, la passione per il cibo di casa di Marco Cattaneo, che l’imprenditorialità sembra avercela nel DNA, si è materializzata su un isolato, assumendo le sembianze di una bottega di circa 25 mq sotto il nome di Pausa. L’inconfondibile insegna [...]

Gelsomina

Via Carlo Tenca 5, 20124 Milano

Quello che mancava. É stato questo che ho pensato la prima volta in cui sono entrata da Gelsomina, pasticceria adorabile in una traversa di viale Tunisia, tra Repubblica e Porta Venezia. Gelsomina si distingue dagli altri locali di Milano già dal nome: semplice, non pretenzioso ma evocativo. Ci fa capire la sua scelta di portare in [...]

Pescatore Lobster Bar

Via Atto Vannucci, 5 20135 Milano

Appuntamento attesissimo: se, come vi raccontavo, il pesce buono a Milano è alla Trattoria del Pescatore, le aspettative per il fratellino minore “Lobster bar” erano davvero alte. Piccolo spoiler sulla fine: aspettative ampiamente superate! Il locale è adiacente al ristorante (doppio ingresso: uno esterno ed uno interno dal ristorante). La parete dietro al bancone è di [...]