To Top
Etnici

Vasiliki Kouzina

Un bistrot elegante e ricercato che profuma di Grecia già dal nome

Quando Milano comincia a diventare grigia, fredda e umida, vuol dire che il lungo inverno è iniziato e che il mio conto alla rovescia per l’estate è ufficialmente ripartito. Sono una fan assoluta del Mar Mediterraneo, delle sue isole, del clima mediterraneo e della dieta mediterranea. Mi sento isolana e mediterranea fino al midollo e in particolare amo la Grecia, i miti greci (Medea tra le mie preferite), il meltemi, e ça va sans dire il cibo greco. Qui a Milano, in via Clusone, qualche mese fa ha aperto un luogo assolutamente #flawless che profuma di Grecia già dal nome: Vasiliki Kouzina.

La proprietaria è Vasiliki Pierrakea, una giovane donna alta e sorridente, piena di fascino e gentilezza. Originaria del Peloponneso, è volata in Italia per un Master in Bocconi e dopo anni trascorsi a Milano cucinando a domicilio nelle case di amici, per trasmettere i segreti e le delizie della cucina tradizionale greca con un piccolo catering, ha deciso di aprire il suo òikos non lontano da Porta Romana.

Vasiliki Kouzina - Milano

Ma non vi aspettate la classica trattoria greca con tovagliette bianche e blu, come di quelle già viste e riviste. Vasiliki Kouzina è il luogo che non ci si aspetta, un vero e proprio bistrot, elegante, caldo, luminoso e pieno di colore. Vasiliki ha curato l’arredo in ogni dettaglio: specchi alle pareti che creano giochi di luce e riflessi – quasi di kubrickiana ispirazione – molto velluto, sedie in legno, lampade di design in ottone e tanto, anzi tantissimo rosso. Uno stile a metà tra quello ottomano e quello pompeiano. Colori potenti e caldi, che vi avvolgeranno non appena varcata la soglia.

Vasiliki Kouzina - Milano

Il menù, curato dallo chef Giannis Baxevanis, è decisamente invitante e all’altezza dell’ambiente. Curato e con ricette che spaziano dalle più tradizionali tzatziki e melitzanosalata, all’immancabile Moussaka, a piatti più ricercati come il polpo al miele o la lombata di maiale con fichi e sedano. Per il lunch c’è una formula gourmet, per cui con 15€ si può scegliere una salsina come antipasto (a scelta tra tre alternative) da spalmare sul loro meraviglioso pane nero; un piatto principale, dolce acqua e caffè.

La carta dei vini vede come protagonisti ovviamente quelli greci. Ho provato un metodo classico che si chiama Paranga (sì, proprio come la famosa spiaggia della festaiola Isola di Mykonos), dell’azienda Kir Yianni. Grande piacevolezza unitamente a una bella struttura, uno spumante che ci ha fatto compagnia a un compleanno tra amiche durante il quale abbiamo riso, mangiato, bevuto e goduto della vita.

Efharistò, cara Vasiliki. Il tuo salotto è veramente un piccolo gioiello!

Ti potrebbero interessare anche...

Petiscaria

Via Genova Thaon di Revel, 21 20159 Milano

Nell’Isola milanese ha aperto a giugno un piccolo rifugio 100% made in Portugal, dove si possono incontrare i sapori e i colori di un paese che appare oggi una delle principali mete di viaggio preferite dai millenials e non. Petiscaria, vera bottega del gusto, prende il nome dal verbo petiscar - stuzzicare in lingua lusitana - suggerendo ai [...]

A Casa Eatery

Via Conca del Naviglio, 37 20123 Milano

Tra gli innumerevoli locali che popolano Milano redendola non solo una capitale della moda e del lusso ma anche del buon gusto, spicca quale perla rara un ristorante che saprà farvi dimenticare la routine quotidiana, il traffico e il trambusto nei quali si è immersi ogni giorno. Si tratta di A casa Eatery, delizioso angolo di [...]

L’Ov Milano – Solari

Via Solari, 34 20144 Milano

Strapazzato, alla benedict, al tegamino, sodo, alla coque, en meurette. E ancora pancake, crêpes, french toast, omelette, croque madame e carbonara. L’uovo è uno degli ingredienti più versatili in cucina, perfetto per i comfort food golosi e per grandi classici internazionali. L’Ov Milano, come esplicita chiaramente il nome stesso, ha deciso di fare proprio dell’uovo l’ingrediente [...]

L’Ov Milano

Viale Premuda 14, 20129 Milano

Le uova sono protagoniste assolute da L'Ov Milano (L'uovo di dialetto milanese), il bistrot in viale Premuda 14 che ha aperto da poco più di un anno anche in via Solari 34, dove potrete assaggiarle in tutte le loro declinazioni. Che vi piacciano strapazzate, all'occhio di bue, in camicia, come omelette, nella buonissima carbonara della casa, nell'insalata [...]

Posta Bistrot

Via Carroccio, 3 20123 Milano

Si sa, le poste possono generare sentimenti contrastanti. Odiamo le code, l’attesa e i pacchi che non arrivano mai eppure, allo stesso tempo, non vediamo l’ora di ricevere la spedizione dell’ultimo ordine effettuato, di spedire e ricevere cartoline da paesi lontani e di leggere buone notizie da amici e parenti sparsi nel mondo. Proprio a [...]